Lao-lao

Il Lao-lao fa parte della grande famiglia dei vini distillati dal grande denominatore comune di tutto il continente asiatico: il riso! Noi abbiamo avuto il (dis)piacere di assaggiarne una versione fatta in casa, in un villaggio sperduto nella giungla laotiana; non sappiamo se ne esiste una versione buona o addirittura deliziosa, quel che è certo è che a volte i venditori locali l’arricchiscono con ingredienti, diciamo.. pittoreschi!…

Ricetta del Lao-lao (vino di riso laotiano)

IMG_0786

Fai bollire una consistente quantità di riso, dopodichè lascialo riposare e fermentare all’aria aperta per 5 giorni (preferibilmente in un clima caldo), finchè non diventerà una “pappetta”. Falla bollire in una grossa pentola di rame a circa 65°C, coprendola con un distillatore per non far uscire il vapore. Alla fine del tubo del distillatore metti una brocca o un contenitore con un colino in cima per trattenere le impurità. A fine processo, ecco pronto il Lao-lao. E’ importante che la pentola sia di rame e non di un altro materiale perchè non rilasci ruggine nel composto. Il distillatore (o condensatore) è facilmente reperibile online come prodotto specifico per i distillati casalinghi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...