Bun cha

La cucina vietnamita è un mix di sapori, colori e profumi sempre perfettamente equilibrati. Per noi è stata una sorpresa enorme. Al nostro primo bun cha mangiato in un vicoletto di Hanoi eravamo già pronti a mettere in discussione il primato culinario cinese… poi sono arrivati il secondo, il terzo e così via: uno più buono dell’altro. Da servire “alla vietnamita”, ovvero con un paio di involtini primavera tagliati a pezzetti (rigorosamente con le forbici!) posati in cima al piatto.

Ricetta del Bun Cha

62 - Saigon (Ho Chi Minh city) - best bun cha ever

  • Ingredienti (per 4 persone). 1 cucchiaio zucchero di canna – 2 cucchiai salsa di pesce – 2 spicchi d’aglio, tritati grossolanamente – 2 steli di lemongrass, solo la parte bianca, tritata finemente – 2 scalogni tritati grossolanamente – 500g carne trita di maiale – 200g noodles di riso (secchi) – olio vegetale – 100g germogli di soia – basilico, coriandolo, menta (tutto fresco) – foglie di lattuga (per guarnire). Per la salsa: 80ml salsa di pesce – 125ml succo di lime – 2 cucchiai zucchero di canna – 2 peperoncini freschi tritati grossolanamente (opzionali, spesso in Vietnam non vengono usati)
  • Procedimento. Mescola lo zucchero di canna e la salsa di pesce in un pentolino a fiamma bassa per due minuti, o finchè lo zucchero non si sarà sciolto; metti da parte e fai raffreddare completamente. Metti aglio, lemongrass e scalogni in un mortaio e con un pestello riducili in pasta; unisci a questo composto quello liquido e incorporali in una scodella, dopodichè coprila e metti in frigo a marinare per almeno 4 ore. A questo punto prepara la salsa di accompagnamento: sbatti insieme in una ciotola salsa di pesce, succo di lime, zucchero di canna e peperoncino finchè ben amalgamati. Metti i noodles in una ciotola e coprili con acqua bollente; lasciali macerare per 5-10 minuti o finchè non si ammorbidiscono, dopodichè scolali e dividili in due piatti. Con la carne trita forma delle polpettine (circa due cucchiai di carne l’una); spennella leggermente d’olio una piastra o una griglia da barbecue già un po’ calda. Cuoci le polpette 3-4 minuti per lato o finchè non saranno leggermente bruciacchiate. Metti le polpette sui noodles insieme alla marinatura e servi con germogli di soia, coriandolo fresco, menta, lattuga e salsa a parte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...